CONIGLIO GIGANTE


Il coniglio esprime il concetto di riproduzione come metafora della proliferazione della plastica: se da un lato la riproduzione di questi animali presuppone una situazione di benessere data da un habitat favorevole, dall’abbondanza di cibo e dall’assenza di un nemico naturale, dall’altro lato comporta una maggiore distruzione ambientale. Il coniglio è inoltre associato alla dimensione dell’illusione, del magico e della favola.

Il Coniglio gigante è una opera unica realizzata in 8 esemplari per colore (su 10 colori), numerati e firmati

300 x  180 x 250 cm
110 kg




ACQUISTA