CRACKING ART X COCCINELLE

16 Aprile 2024 |

Per la prima volta Coccinelle partecipa alla Milano Design Week con un progetto che nasce dalla collaborazione con Cracking Art, brand che ha trasformato la rigenerazione della plastica in una rappresentazione artistica innovativa e che ha portato le sue installazioni di animali fuori scala nelle piazze e sulle facciate dei palazzi di tutto il mondo.

Il progetto Cracking Art x Coccinelle ha come protagonista la nuova Coccinelle Rabbit Bag, più di una simpatica borsa a forma di coniglio, una vera e propria opera d’arte prêt-à-porter che celebra la creatività colorata e il senso di responsabilità che accomuna i due brand.

Il coniglio, da sempre simbolo di nuovi inizi, diventa la chiave d’accesso di Coccinelle al mondo del design. Uno dei soggetti più distintivi del repertorio di Cracking Art è stato reinterpretato in una minaudière che, andando oltre i dettami della tradizionale pelletteria e, giocando con forme organiche non più meramente contenitive, unisce il mondo della moda e quello dell’arte.

Il materiale utilizzato per la realizzazione delle nuove ed esclusive bag in miniatura deriva dalla polverizzazione delle opere non più utilizzabili nelle installazioni di Cracking Art. Coccinelle, partendo da tale miscela, composta al 99% da plastica recuperata, con un lavoro quasi ingegneristico fatto di minuziosa attenzione ai dettagli, dà vita alla Coccinelle Rabbit Bag, un accessorio giocoso, raffinato e nomade allo stesso tempo, che sarà realizzata nelle tre nuance pop più iconiche di Cracking Art – fucsia, arancio e verde – in un numero limitato di pezzi. Disponibile su coccinelle.com e presso il flagship store di Corso Vittorio Emanuele – Milano, Italia dal 16 aprile e nei selected store di tutto il mondo, dal 22 aprile.

Lo stesso giorno Coccinelle organizzerà, presso il proprio showroom, in Via Vincenzo Forcella 5 a Milano, un evento dedicato alla collaborazione con Cracking Art nel quale la nuova borsa e le iconiche opere colorate saranno le uniche protagoniste.

Per esaltare il progetto, le opere verranno contemporaneamente esposte insieme alla nuova Coccinelle Rabbit Bag nelle vetrine dei più esclusivi punti vendita del brand in giro per il mondo viaggiando per le città di Milano, Monaco, Bangkok, Shanghai e non solo.

La Coccinelle Rabbit Bag, infine, prenderà vita sui social dove centinaia di conigli popoleranno i luoghi di interesse più noti di Milano, Monaco, Shanghai e Bangkok. Una vera e propria Rabbit Invasion creata con l’intelligenza artificiale. Un video del making of della borsa sarà abbinato a questi contenuti per raccontare l’attento processo con il quale le opere di Cracking Art, giunte al termine del loro ciclo di vita, sono state trasformate in una vera e propria borsa ispirata alle opere stesse.

Coccinelle, brand in continua evoluzione, lancia in esclusiva per la Milano Design Week, un progetto che trasforma la materia e fonde il fashion al design.

“Coccinelle partecipa per la prima volta alla Milano Design Week” – afferma EMANUELE MAZZIOTTA, Direttore Generale di Coccinelle – “Siamo molto felici di presentare questo progetto speciale nato dalla collaborazione con gli artisti di Cracking Art. Un progetto che celebra l’unione tra design e moda, permettendoci così di avvicinarci ad un pubblico sempre più giovane, internazionale e attento alle ultime tendenze. Le opere di Cracking Art e la Coccinelle Rabbit bag invaderanno il nostro showroom milanese diventando protagoniste della manifestazione più importante per la design industry.”

“Per la prima volta, il nostro coniglio viene totalmente reinterpretato, creando una vera a propria opera d’arte ready to wear” – affermano gli artisti del movimento creativo Cracking Art – “Siamo molto soddisfatti di poter presentare questo nuovo progetto in collaborazione con Coccinelle. Creare un oggetto con il materiale che deriva dalla rigenerazione delle nostre opere significa inserire una percentuale d’arte nella vita quotidiana e rappresenta la perfetta prosecuzione delle favole urbane che realizziamo con le installazioni.”

https://www.coccinelle.com